Portovenere e le Cinque Terre





Portovenere, Liguria.
Le Cinque Terre (Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore)
sono abbarbicate con effetto spettacolare alla costa ligure, rocciosa e scoscesa,
fra Levanto e Portovenere. Ancora oggi non vi sono vie dirette di comunicazione
fra i vari borghi lungo la costa, che offre solamente sentieri percorribili a piedi.
Alta sopra Portovenere si erge la chiesa di San Lorenzo, costruita nel 1130 in
stile romanico e in seguito rimaneggiata. Su una punta rocciosa, in posizione
spettacolare, si trova la chiesetta di San Pietro, ricostruita nel 1277 in stile
gotico genovese su un edificio risalente al VI secolo. Presenta il tipico
rivestimento a fasce alterne bianche e nere ed è munita di un campanile con
bifore. Il castello, che sorge su fortificazioni risalenti all'epoca romana, servì
da baluardo avanzato per la vicina Genova e venne ampliato in notevole misura
nel corso del XVII. Le isolette prospicienti sono pregevoli non solamente sotto
l'aspetto paesaggistico. Su Tino si trovano le rovine di un'abbazia romanica
dell'XI secolo, e su Tinetto sono stati scoperti i resti di un convento paleocristiano.
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Le conquiste di Carlo Magno.