Un'interfaccia grafica ben organizzata.


Un'interfaccia grafica ben organizzata.

Che Linux abbia fatto passi da gigante ormai è noto a tutti, che la sua semplicità e qualità sia conosciuta a tutti anche questo è noto, affidabilità e robustezza sono doti anche queste ben note, ma questo sistema operativo e i suoi sviluppatori non finiranno mai di stupirci, eccone un esempio analizzando l'interfaccia grafica di Linux Mint. Per i possessori che fino ad ieri avranno usato Windows si sentiranno perfettamente a loro agio nell'utilizzo di questo Sistema Operativo targato Linux-Debian [la madre di tutte le distribuzioni Linux].
Infatti quando avvieremo per la prima volta Linux-Mint, noteremo che sul desktop, che ovviamente si chiama Scrivania ci sono appena due icone. La prima, Computer, ci mostra i dischi fissi, i lettori ottici e le periferiche di archiviazione collegate al nostro PC, per fare un esempio le chiavette USB. Sulla sinistra di questa finestra, c'è però una barra verticale che ci permette di navigare anche all'interno di alcune cartelle.
La seconda icona, Home di [nome del computer], mostra invece tutte le otto cartelle di sistema: Documenti, Immagini, Video, ecc.... Anche in questa finestra abbiamo una barra di navigazione posta sulla sinistra, identica a quella vista nella finestra precedente.

Il Menu.

Ancora una volta possiamo fare un parallelismo con Windows. Infatti, invece del pulsante Start, qui abbiamo il pulsante Menu che ha esattamente la stessa funzione, cioè quella di permetterci di accedere facilmente alle applicazioni e alle funzioni del sistema operativo.
Sulla sinistra vediamo due sezioni: Risorse e Sistema. Nella prima ritroviamo Computer e Cartella Home, che abbiamo appena visto, inoltre abbiamo il pulsante di configurazione della Rete e il Cestino. Per svuotare quest'ultimo basta fare un clic destro su di esso e fare clic sul relativo comando che appare. Nella seconda sezione abbiamo i comandi principali per gestire Linux-Mint, compreso il Terminale. Inoltre troviamo il pulsante di spegnimento e di riavvio del computer: Esci . Al centro fa bella mostra di sé la sezione Applicazioni, suddivisa per temi: Accessori, Audio e video, Grafica ecc..... Passando semplicemente il puntatore del mouse su uno di essi, ci appariranno accanto i programmi disponibili. Come vediamo c'è tutto. Utilissima la sezione Preferiti , in cui possiamo inserire le varie applicazioni che usiamo più spesso, in base al tema. Calendario, orologio e regolazione del volume audio si trovano invece a destra nel pannello in fondo alla Scrivania.

Niente da dire, nemmeno per i nostalgici di Windows, tutto naturalmente a costo : zero .

Indirizzo web per scaricare la ISO:


Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.