Cartelle protette.







Cartelle protette.

Se avete delle cartelle che contengono documenti
molto riservati, potete proteggerli con questo
programma ecryptfs-utils. Per poterlo installare
avviate il Terminale e scriviamo sudo apt-get install
ecryptfs-utils. Per far generare al programma la
parola segreta, che qui viene indicata come passphrase,
premiamo INVIO. Il Terminale ci comunica, in
inglese, che per rendere la cartella privata dobbiamo
terminare la sessione corrente e fare di nuovo l'accesso.
Scolleghiamoci e ricolleghiamoci. Una finestra ci
invita a inserire visualizzare la passphrase generata
automaticamente dal programma. Per visualizzarla
premiamo il pulsante Esegui questa operazione.
Si avvia il Terminale. Scriviamo la nostra solita
password di accesso accanto a Passphrase e vedremo
una password piuttosto lunga composta da lettere e
numeri simile a f947e77d3ce1ea8f24e3287e744cee46.
Ora criptiamo una cartella, rendiamo per esempio
segreta la cartella Progetti che si trova sulla Scrivania.
Rimaniamo nel Terminale cd -/ Scrivania. Proseguiamo
e scriviamo il comando nella forma
sudo mv nomecartella - / Private. Nel nostro caso
scriveremo sudo mv progetti - / Private.
Scriviamo la password di amministratore per confermare.
Apparentemente non è successo nulla, ma ora la cartella
è protetta, infatti non compare più sulla Scrivania.
Per poter accedere alla cartella Progetti usiamo il comando
sudo mount -t ecryptfs - /.Private - /Private.
Ecco le opzioni che ci compaiono con le risposte che
dobbiamo dare dopo aver premuto INVIO dopo ciascuna:
Select key type to use for newly created files:
selezioniamo l'opzione numero 2 (passphrase) e scriviamola
o incolliamola per proseguire. In Select cipher, accanto a
Selection [aes]: premiamo 1.
In Select key bytes, accanto a Selection [16]: premiamo 1,
accanto a Enable plaintext passthrough premiamo n,
Enable filename encryption (y/n) [n]: premiamo
n. Would you like to proceed with the mount yes/no)?:
premiamo y. Per smontare la cartella dopo averla usata
scriviamo il comando sudo umount - /Private.
 

Post popolari in questo blog

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Come cambiare nome utente. Ubuntu.