Magnetosfera: l'accelerazione degli elettroni.


Astronomia.

Magnetosfera: l'accelerazione degli elettroni.

Grazie a una massiccia simulazione numerica, un gruppo di astronomi è riuscito a spiegare il meccanismo con cui gli elettroni del vento solare, una volta arrivati alla coda magnetica terrestre,
possono rimbalzare e tornare indietro ad altissima velocità verso la Terra. Per undici giorni Jan Egedal, del Massachusetts Institute of Technology, e collaboratori hanno sfruttato 25.000 dei 112.000 processori del supercomputer Kraken, presso l'Oak Ridge National Laboratory, in Tennessee, per seguire la dinamica di un plasma composto da 180 miliardi di particelle cariche in un evento completo di riconnessione di linee di campo magnetico. Il risultato della simulazione, descritto su << Nature Physics >>, dimostra che una regione della coda magnetica terrestre dove si verificano riconnessioni magnetiche la regione allungata della magnetosfera terrestre in direzione opposta al Sole può essere estesa 1000 volte quanto ipotizzato finora e contenere un numero molto elevato di particelle accelerate proprio da questi fenomeni. Il prossimo passo sarà riscalare la simulazione per applicarla a regioni molto più ampie, come le emissioni coronali di massa del Sole.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

I Merovingi, Carolingi, Capetingi. Storia.