I Cheyenne.


I Cheyenne


I Cheyenne appartengono al ceppo linguistico degli Algonchini e prima del 1700 occupavano
i territori del Minnesota. I loro nome proviene dall'espressione Sioux “Shahi-yena”,che
significa “Uomini di lingua straniera”. I Cheyenne si chiamavano “Dzitsistas”,”Nostro popolo”.
All'inizio del XVIII secolo,si mossero verso ovest per poi stabilirsi presso il Missouri e il
Cheyenne River nell'odierno stato del North Dakota. Alla fine del XVIII secolo,sotto la spinta e
le pressioni Chiappewa,finirono per cambiare più volte la località dove poter risiedere. Tuttavia
anche in seguito ebbero difficoltà a stabilirsi in modo stanziale. Come i Teton,anche i Cheyenne
riorganizzarono completamente il loro stile di vita e divennero un asse portante della cultura
delle pianure. All'inizio del XIX secolo si spinsero verso l'alto corso del Platte River. Nel 1832
si divisero:una parte mosse in direzione sud e si stabilì presso l'alto corso dell'Arkansas vicino a
Fort Bent. In seguito si distinsero i Cheyenne del sud dai Cheyenne del nord. Con il trattato di
Fort Laramie del 1851 questa distinzione fu resa definitiva. I Cheyenne erano legati in maniera
molto stretta agli Arapaho,i quali appartenevano al ceppo algonchino,ma parlavano una lingua
completamente diversa. Per questo motivo le due tribù si dovevano intendere attraverso un
linguaggio mimico fatto di gesti. Con i Sioux,con i quali vivevano originariamente in rapporto di
aperta ostilità,finirono per concludere un accordo di alleanza. Questi due ultimi popoli insieme
dovettero portare il carico maggiore della resistenza condotta contro il flusso migratorio spietato
e invasivo dei bianchi. Il motivo di questa alleanza,che strinsero anche con gli Arapaho,fu proprio
l'assalto mosso dal generale Harney all'accampamento dei Bruké nell'estate del 1855. Fu allora
che le tre tribù si unirono nel caso i bianchi avessero nuovamente aggredito la loro gente.
Tra gli Cheyenne del Sud e quelli del Nord ci furono numerose personalità di spicco che hanno
acquisito fama e notorietà. Tra quelli che appartenevano alla tribù degli Cheyenne del Sud si
ricordano Caldaia Nera,che andò incontro a un fallimento con la sua politica aperta e disponibile
alla pace,e Naso Romano,che invece incarnava l'ideale del capo guerriero.  


Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.