Aggiungere e rimuovere lo spazio.


La gestione dello spazio a disposizione sui dischi fissi moderni è molto elastica grazie alle
particolarità dei file system utilizzati dai sistemi operativi. Tuttavia non è possibile togliere
spazio a una partizione per integrarlo in un'altra. Ciò che possiamo recuperare ridimensionandone
una o cancellandola, deve essere utilizzato o per creare una nuova partizione o per essere integrato
nuovamente in quella originaria. In questa situazione, pertanto, l'unico modo per raggiungere il
nostro scopo è formattare il disco fisso e ricreare le partizioni secondo le nostre nuove necessità.
È comunque consigliabile non ridurre mai al minimo lo spazio a disposizione della seconda
partizione che di solito viene utilizzata per la memorizzazione dei dati. La struttura a due partizioni,
infatti, è molto conveniente sotto svariati punti di vista. Uno dei vantaggi maggiori riguarda la
sicurezza di non perdere i nostri dati a causa di un inatteso malfunzionamento del sistema operativo.
Se provvediamo a installare quest'ultimo nella partizione principale, mantenendo i dati nella seconda, possiamo provvedere a formattarlo senza paura di perdere i nostri file che in questo modo
non vengono toccati dall'operazione.
Possiamo modificare le partizioni dallo strumento:Gestione disco di Windows.

Post popolari in questo blog

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Come cambiare nome utente. Ubuntu.