Una spinta alla Fotocamera di Android.


Una spinta alla Fotocamera di Android.

1] Accediamo alle opzioni premendo l'icona a forma di ingranaggio.
Da qui gestiamo le varie modalità di scatto, che ci permettono di
regolarizzare con la massima libertà il processo fotografico. Con la
voce Timer, per esempio, impostiamo l'autoscatto, con scatto
multiplo attiviamo la "raffica".

2] L'attivazione vocale, è uno strumento utilissimo per sfruttare
l'autoscatto. Una volta operativa l'app informa quando dare
il comando per scattare. Abbiamo così tutto il tempo per
metterci in posa.

3] Nel menu Impostazioni > Dimensione foto stabiliamo un
valore qualitativo dei nostri scatti. Possiamo inoltre scegliere
se sfruttare la massima risoluzione per foto dettagliate ma, dalle
dimensioni importanti, oppure la minima qualità per immagini
molto più leggere.

4] Entrando in Impostazioni > Tutte le Impostazioni > Pulsanti custom.
Da qui andremo ad assegnare alcuni tasti del tuo smartphone alle funzioni
della fotocamera. In questo modo possiamo scattare ancora più velocemente
senza perderci tra i vari comandi.




Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

I Merovingi, Carolingi, Capetingi. Storia.