Stampare con Linux.


Stampare con Linux.

Se avete una stampante collegata alla vostra macchina
Linux, avete bisogno di due cose, CUPS e i driver per
la vostra stampante. In molti casi, sono insieme.
CUPS è un server che si pone in background aspettando
una richiesta di stampa. Quasi tutti i programmi che
stampano conoscono l'Internet Printing Protocol (IPP),
il linguaggio parlato da CUPS. Premete Stampa nel
vostro elaboratore di testi o nel browser e apparirà una
finestra che mostra la vostra stampante (o vi mostra
tutte quelle che avete installato). L'applicazione deve
solo inviare i dati da stampare, di solito come PostScript,
a CUPS che si occupa di tutto il resto, compreso
attendere che vi ricordiate di accendere la stampante.
CUPS non ha nemmeno bisogno di girare sullo stesso
computer, è un servizio di rete e una stampante su un
computer dovrebbe essere disponibile a chiunque sia
sulla stessa rete. CUPS è inutile senza i driver che gli
dicono come parlare alla stampante. Include un gran
numero di driver predefiniti e molti altri sono disponibili
installando il pacchetto di driver gutenprint (così tanti che
la vostra distribuzione potrebbe averlo installato in modo
predefinito). HP fornisce anche un pacchetto di driver per
stampare (e scanner) di nome hplip, del quale avete bisogno
se usate i suoi prodotti. Tuttavia, alcune aziende di stampanti
insistono nel fornire i propri driver invece di raggrupparli
con CUPS, di solito per ragioni di licenza. In quel caso avete
l'opzione di setacciare il sito Web del produttore alla ricerca
di un pacchetto di driver adatto al vostro sistema e installarlo
separatamente. Dopodiché i driver dovrebbero apparire in
CUPS e nel tool di configurazione della stampante della
vostra distro. L'altra opzione è controllare in linuxprinting.org
prima di comprare una stampante e scegliere i produttori
più illuminati.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.