Gli amminoacidi e la sintesi nelle proteine.


Gli amminoacidi e la sintesi nelle proteine.

Le proteine sono lunghe catene di amminoacidi.
Nelle proteine degli organismi viventi si trovano
comunemente 20 amminoacidi,un numero di
subunità che potrebbe a prima vista apparire
insufficiente per costruire migliaia di tipi
diversi di proteine. Eppure la varietà di proteine
negli organismi viventi è soltanto una minima
frazione delle possibili proteine che potrebbero
esistere. L'elevatissimo numero di parole in un
dizionario d'italiano è ottenuto combinando
tra loro le ventuno lettere dell'alfabeto;analogamente,
gli esseri viventi,possono sintetizzare un numero
grandissimo di proteine.
La struttura di tutti gli amminoacidi comprende un
atomo di carbonio centrale legato a quattro diversi
gruppi funzionali:un gruppo amminico (-NH2 ),un
carbossile (-COOH),un idrogeno e un gruppo
variabile (che si usa indicare con la lettera “R”).
E' questo gruppo che determina le caratteristiche
di ogni singolo amminoacido. Secondo la natura
del gruppo R,i venti amminoacidi si raggruppano in
quattro tipi funzionali:
idrofili (con gruppi R acidi,basici e polari);
idrofobi (grandi gruppi R non polari);
a comportamento anfotero (piccoli gruppi R,
privi di carica,non spiccatamente idrofili né
idrofobi);
la cisteina ,amminoacido solforato di grande
importanza biologica perché,potendo formare
ponti disolfuro,dà luogo a legami secondari tra
le catene laterali degli amminoacidi,modellando
la configurazione spaziale di una proteina
(la funzionalità di una proteina è legata ai
gruppi R dei suoi amminoacidi).
Anche le proteine sono sintetizzate con una
reazione di condensazione. L'azoto del gruppo
amminico di un amminoacido si unisce al
carbonio del gruppo carbossilico di un altro
amminoacido con un legame covalente semplice,
il legame peptidico :la risultante catena di due
amminoacidi è un peptide . Aggiungendo altri
amminoacidi,uno alla volta,si otterranno catene
proteiche che nelle cellule viventi hanno lunghezza
variabile da tre fino a migliaia di amminoacidi.
Un dipeptide è una catena con due amminoacidi,
un tripeptide con tre. Oltre i tre atomi si ha
genericamente un polipeptide .
Il termine proteina è riservato ai peptidi a catena
lunga,con circa una cinquantina di amminoacidi.
Per semplicità,tutte le catene di amminoacidi
saranno definite indifferentemente peptidi o
proteine.


Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

I Merovingi, Carolingi, Capetingi. Storia.