L'Aggiornamento facoltativo.




L'Aggiornamento facoltativo.

Il tipo di aggiornamento che abbiamo visto nell'articolo precedente non è l'unico possibile con
Ubuntu. Infatti abbiamo a nostra disposizione una serie di aggiornamenti facoltativi che però
consigliamo vivamente di eseguire,perché servono a mantenere più stabili l'intero sistema
operativo e le sue applicazioni. Anche in questo caso le operazioni da fare sono poche e
piuttosto semplici. Per prima cosa,nella Dash,cerchiamo Software e aggiornamenti,quindi
facciamo clic sull'icona che appare per aprire una nuova finestra suddivisa in cinque schede.
Nella prima,Software per Ubuntu,le voci dovrebbero essere tutte selezionate; diversamente,
selezioniamole da noi. Nella scheda Altro software selezioniamo invece le due voci Partner
di Canonical. Nella scheda Aggiornamenti,selezioniamo Aggiornamenti proposti. Ora
facciamo clic su Chiudi e poi su Ricarica. Ora,nella Dash,cerchiamo Aggiornamenti software
e ripetiamo il punto precedente.
   

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.