Mettiamo al sicuro i nostri dati








Per evitare di perdere i nostri dati e per averli disponibili anche nella nuova configurazione, procediamo con un backup usando Redo…….
Quando passiamo ad un nuovo sistema operativo o aggiorniamo quello che abbiamo già, ricordiamoci sempre della legge di Murphy che sostiene che se qualcosa può andare male, lo farà! Quindi non pensiamo nemmeno a iniziare la nostra Fuga da Windows 10 senza avere messo al sicuro tutto quello che avevamo nel sistema operativo di Microsoft. Naturalmente l’operazione che dobbiamo fare è il backup. Per essere sicuri che funzioni sia su Windows, sia nelle versioni di Ubuntu che installeremo, affidiamoci a Redo che è compatibile con entrambi i sistemi operativi. Perciò colleghiamoci all’indirizzo: www.redobackup.org/download.php e scarichiamo il file ISO del Live CD, dopodiché masterizziamolo. L’operazione successiva è quella di creare un disco di ripristino di Windows 10, se non l’abbiamo già.. Quindi nella barra di ricerca scriviamo Ripristino e scegliamo Crea un’unità di ripristino. Finita anche questa operazione, siamo finalmente pronti ad eseguire il backup. Spento il computer con il CD di Redo inserito, riavviamolo e, visualizzato il BIOS, selezioniamo il lettore ottico come primo dispositivo da leggere. Salviamo e proseguiamo.



A] Avvio di Redo. All’accensione, il nostro computer avvierà direttamente Redo da CD e, nella schermata che appare facciamo clic su Backup. Dopodiché selezioniamo Drive1, dove si trova Windows, e premiamo su Next per proseguire.



B] Selezioniamo il disco di destinazione. Facciamo clic su Next un’altra volta, nella pagina successiva, poi selezioniamo dal menu la destinazione del Backup, per esempio una chiavetta USB, e premiamo nuovamente su Next.



C] La cartella di Backup. Nella pagina successiva, facciamo clic su Browse e, nella finestra che si apre, premiamo sul pulsante + in basso. Verrà creata una cartella di Backup. Selezioniamola e creiamo una cartella al suo interno, poi facciamo clic Save here.



D] Esecuzione del Backup. Facciamo clic su Next e, nella pagina seguente, diamo un nome al Backup, per esempio: PrimadelnostroUbuntu. Premiamo su Next e attendiamo che la procedura di Backup finisca.

Paga e scambia denaro senza carte ne conti in banca: ti basta il tou smartphone

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.