Perché gli uomini sono di colori diversi? Antropologia.




Perché gli uomini sono di colori diversi? Antropologia.

La pelle cambia per adattarsi ai livelli della radiazione solare, che variano a seconda delle latitudini del pianeta.
La nostra epidermide assume tonalità che variano a seconda della quantità presente di un particolare pigmento cutaneo, la melanina. In gran parte la melanina è prodotta dalla pelle. Può essere di colore nero, bruno o rossastro. Ha la funzione di proteggere il corpo dai danni delle radiazioni solari, in particolare dei raggi ultravioletti (UV) che vengono trasformati in calore innocuo per la salute. Tra le varie teorie sull'evoluzione del colore della pelle, la più accreditata sostiene che i nostri antenati, nel corso del tempo, hanno via via perso gran parte della folta peluria che li caratterizzava, provocando lo scurirsi della pelle (tipico delle zone dell'Africa) come difesa dei raggi solari. Circa 60 mila anni fa, quando l'uomo ha iniziato a migrare fuori dal continente africano, verso le regioni del Nord, la pelle è tornata al proprio naturale colore bianco, in conseguenza della minore esposizione al Sole nel corso dei millenni. La tonalità della pelle non distingue le razze, che non esistono, ma è un effetto dell'evoluzione, dovuto alla migrazione verso diverse latitudini del pianeta e che serve da protezione naturale contro i danni dei raggi solari. La melanina è, dunque, una crema antisolare naturale. Ne esistono di due tipi: le eumelanine, pigmenti marroni o neri, contenenti carbonio, idrogeno e azoto. Le feomelanine, invece, sono pigmenti solubili nella soda, gialli, bruni o rossi, che in aggiunta agli elementi delle eumelanine contengono anche zolfo.

Non definisce la razza.

Il colore della pelle umana varia dal marrone scuro al quasi incolore, che appare come un rosato chiaro per via dei vasi sanguigni nella pelle. L'origine di tutte le razze deriva da quella africana. Si può quindi affermare che il razzismo è un falso problema scientifico e che la sua genesi ha motivi di sottocultura. È, inoltre, falso associare tratti fisionomici del colore della pelle, oppure con l'intelligenza, o ancora con la maggiore evoluzione tecnologica o sociale.

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

I Merovingi, Carolingi, Capetingi. Storia.