Cosa sono i subordinati?




Cosa sono i subordinati?

I bond subordinati sono dei titoli di debito emessi dalle banche che consentono a chi li acquista di diventare loro creditore, incassando periodicamente degli interessi. Si differenziano da quelli ordinari perché offrono un maggior rendimento, a fronte però di un altrettanto maggior rischio. Infatti, in caso di difficoltà, liquidazione o fallimento della banca, chi li possiede ha diritto a essere risarcito soltanto dopo i dipendenti, i correntisti e i sottoscrittori dei bond ordinari. Questo perché vengono considerati alla stregua del capitale, oltre che trattati come una sorta di alternativa alle azioni, più difficili da vendere proprio perché molto rischioso e ugualmente passibili di essere azzerate in caso di insolvenza o fallimento dell'istituto di credito, con perdita totale del proprio valore. In pratica, quello che è recentemente accaduto a Banca Popolare dell'Etruria, Banca Marche, CariFerrara e CariChieti. Spesso non possono neppure essere scambiati sui mercati allo scopo di recuperare almeno in parte le perdite subite.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

I Merovingi, Carolingi, Capetingi. Storia.