Abbiamo perso la nostra partizione?


Abbiamo perso la nostra partizione?
Se abbiamo fatto dei pasticci e crediamo di avere perso una partizione del nostro disco sia: fisso che esterno non ci preoccupiamo più di tanto, esiste un software sempre naturalmente di casa Linux che ci aiuta al recupero sia della partizione e naturalmente dei nostri dati, il software: Testdisk.

Testdisk è un efficientissimo programma che va avviato dal Terminale. Facciamo un clic su Applicazioni, Accessori e su Terminale. Nella finestra scriviamo semplicemente il comando:
testdisk. La prima voce Create a new log file è già selezionata. Premiamo il tasto Invio per confermare il comando. Se vedremo comparire la frase: You nead to be root to use TestDisk, lasciamo selezionata l'opzione Sudo e premiamo Invio. Selezioniamo di nuovo: Create e new file, selezioniamo il disco fisso da analizzare e lasciando selezionato Proceed premiamo il tasto Invio. Ora selezioniamo il tipo di disco a seconda del sistema operativo con cui, o per il quale, il disco esterno è stato formattato. Nella finestra successiva selezioniamo prima Analyse e poi Quick search.
Premiamo il tasto Y per rispondere alla domanda che ci chiede di individuare l'unità o la partizione. Diamo il comando: Continue e poi Deeper search. Terminata l'operazione di analisi e recupero, la partizione dovrebbe tornare integra con tutti i File presenti.

Post popolari in questo blog

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Come cambiare nome utente. Ubuntu.