La separazione.

Prof. Renzo Gialdini







LA SEPARAZIONE
La "separazione" è un evento presente nella vita di ciascun individuo ed in forma più o meno evidente viviamo costantemente grandi e piccole separazioni: dalle cose, dalle persone, dalle abitudini. In alcuni momenti della vita più di altri la separazione è qualcosa di fondamentale, spesso permette un salto, una crescita: la nascita che per realizzarsi prevede un distacco fra la madre ed il figlio, l'adolescenza che comporta l'allontanarsi dalla famiglia per trovare una prorpia identità e collocazione specifica. Altre volte la vita ci obbliga a "separazioni" più dolorose: la rottura del legame coniugale, la perdirta di un coniuge in seguito alla sua morte, la perdita di un familiare, la perdita di un figlio.
COME TUTTI I MOMENTI DI "CRISI", LA SEPARAZIONE HA IN SE DELLE INDUBBIE COMPONENTI DOLOROSE PER CHI VI SI TROVA COINVOLTO, TUTTAVIA PRESENTA ANCHE DEI FATTORI EVOLUTIVI E DI CAMBIAMENTO ALTRETTANTO IMPORTANTI CHE POSSONO PORTARE LA PERSONA VERSO NUOVE PROSPETTIVE ED UNA ACCRESCIUTA CAPACITA' DI ESSERE ED INTERAGIRE NEL MONDO.
Lo "studio sulla separazione" si propone di ricercare modelli operativi di intervento clinico atti a sostenere processi evolutivi del trauma con particolare attenzione alla salvaguardia delle relazioni arcaiche (madre-figlio, padre-figlio) affinchè un cambiamento apporti nel training analitico eventi evolutivi che permettano di passare da legami pesanti ad autonomie emozionali. << … la separazione è un evento destabilizzante che si connota di tonalità ansiogene per tutti i membri coinvolti …>> (Renzo Gialdini) Spesso la rappresentazione degli eventi futuri è realizzata solo in termini catastrofici, così che ognuno tende a tenere stabili le relazioni che più lo rassicurano emozionalmente … Queste traumatiche situazioni in processo di consapevolezza possono essere un punto di arrivo, ma soprattutto di partenza verso << evoluzioni di autonomia del sé >>. Dott. Renzo Gialdini

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Le conquiste di Carlo Magno.