Perché il nastro adesivo trasparente si chiama scotch?







Perché il nastro adesivo trasparente si chiama scotch?

Il nastro trasparente con un lato adesivo è stato inventato negli Stati Uniti nel 1930 da Richard Drew, ingegnere della 3M (Minnesota Mining and Manufacturing Company). Il termine scotch (che letteralmente in inglese significa “scozzese”) trae origine da un aneddoto: durante la fase di sperimentazione, in cui il nastro adesivo era utilizzato per separare le due zone di colore diverso in cui doveva essere dipinta una macchina, esso si staccò. L'operaio che vi stava lavorando si lamentò direttamente con Drew dicendogli: “Riporta questo nastro ai tuoi capi scozzesi e di loro di metterci più adesivo!”. La prima versione del prodotto, infatti, aveva adesivo solo sui bordi e non nel mezzo della striscia, e quindi la tenuta era scarsa. “Scozzesi”, nella frase, era utilizzato ovviamente nel senso di “parsimoniosi”, “avari”, come si dice siano per tradizione gli scozzesi. Il nome “scotch” piacque e fu adottato ufficialmente.
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Le conquiste di Carlo Magno.